Zannini ad un passo da Italia Viva, l’ufficializzazione alla Leopolda con Renzi

Zannini ad un passo da Italia Viva, l’ufficializzazione alla Leopolda con Renzi


CASERTA – Il progetto politico, denominato Italia Viva, messo in piedi dall’ex presidente del Consiglio e leader del Partito democratico, Matteo Renzi sta riscuotendo l’adesione anche di alcuni politici casertani, interessati alla rinascita di una forza politica di centro che sia equidistante dalla sinistra e dalla destra italiana. Sono numerosi i politici moderati di terra di lavoro pronti ad aderire al grande progetto renziano, che non si rivedono nel percorso delineato dal Partito democratico con il nuovo corso Zingaretti.

Tra i nomi rilevanti, che hanno accolto favorevolmente la nascita del nuovo soggetto politico centrista, figurano anche consiglieri regionali, tutt’ora vicini al Governatore Vincenzo de Luca. Si tratta dell’avvocato mondragonese Giovanni Zannini, attuale capogruppo in Regione Campania del gruppo de ‘I Moderati’ e del collega Alaia, che secondo indiscrezioni già 7-8 giorni fa avrebbero partecipato ad un incontro a Roma con Matteo Renzi ed il suo entourage. Ovviamente, queste voci di corridoio ed ipotesi, adesso devono tramutarsi in certezze che arriveranno solo con l’ufficializzazione del passaggio al neo gruppo renziano.

Infatti, il consigliere regionale Giovanni Zannini quasi sicuramente parteciperà all’incontro della Leopolda con Matteo Renzi, ed in quella occasione sancirà la sua adesione al progetto dell’ex presidente del Consiglio. In realtà, si tratta di un progetto politico, che sembra quasi cucito ad arte per l’avvocato mondragonese, centrista e moderato come tutta la sua tradizione familiare.


Related posts