Santa Maria Capua Vetere. Domenica scorsa il Rugby Clan S. Maria C.V. con le categorie under 16, under 18 e Seniores ha affrontato le partite dei vari campionati in trasferta. Gli under 16 di coach Francesco Iannotta sono stati di scena a Monteforte Irpino contro la Fortitudo Euritmica. Gara iniziata un po’ in sordina a causa della superficialità da parte dei sammaritani che, nonostante ciò chiudono il primo tempo in vantaggio (5-14). Le indicazioni tecniche di Iannotta, durante il break, portano ad una reazione da parte dei giovani rugbisti del Clan che nel secondo tempo impongono il loro gioco andando in meta per altre quattro volte. La partita si chiude con il punteggio di 5-38 per i gialloblu, per un totale di 1 meta a 6 mete per i sammaritani di cui 4 trasformate (due mete di Luca De Gennaro, due di Piero Iannotta, una di Alfonso Piccirillo e una di Gianluca Fiorillo).
Gli under 18 di coach Francesco Di Rienzo sono scesi in campo a Campobasso contro gli Hammers. Inizio di partita positivo per la compagine sammaritana che sin dai primi minuti del primo tempo impone il proprio gioco portando a segnare due mete, una del tallonatore Ettore Vigliotta e una della terza linea Luigi De Gennaro. Nonostante il netto dominio del Rugby Clan, i ragazzi di coach Di Rienzo subiscono una meta allo scadere del primo tempo, che si chiude 5-10 per i sammaritani. Nel secondo tempo la partita è molto tirata e le fasi di gioco interessano la parte centrale del campo per entrambe le squadre, con continui cambi di possesso dell’ovale. Ma i gialloblu decidono di chiudere la partita iniziando a giocare in modo più fluido. Tante le occasioni di meta mancate, ma riescono a segnare altre due mete, una con il pilone Aldo Perica e una con la terza linea centro Antonio Esposito, entrambe trasformate. La partita si chiude con il punteggio di 5-24.
La seniores del Rugby Clan guidata da Alessio Cocchiaro è scesa in campo a Boscotrecase contro l’Amatori Torre del Greco, sfida interessante per la zona playoff. Buon inizio di partita da parte del Clan che mostra un’ottima distribuzione e una buona linea difensiva, che porta a segnare per ben quattro volte: due mete di Alessio Cocchiaro, una di Alfonso Ciarmiello e una di Gianluca De Luca. Il Torre del Greco riesce a mettere a segno solo due calci piazzati, chiudendo così il primo tempo sul punteggio di 6-22. La ripresa di gioco si mostra più equilibrata, tanto che l’Amatori Torre del Greco va in meta. Subito la risposta dei sammaritani che con un bel drive vanno in meta con Ferdinando Regna. La stanchezza dei sammaritani porta ad un’altra meta e 4 calci piazzati da parte dell’Amatori Torre del Greco. A pochi minuti dalla fine, nonostante il giallo dato a Gianluca Cipullo, il Rugby Clan va in meta con Antonio Della Valle. La partita finisce con il punteggio di 28-37.