Orrore a Mondragone

SAN MARCELLINO – I Carabinieri della Stazione di Trentola Ducenta, in San Marcellino, hanno localizzato ed arrestato M. P., 32 anni e residente a San Marcellino.

L’uomo è risultato destinatario dell’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere, emessa dal g.i.p. del Tribunale di Napoli Nord, poiché ritenuto responsabile, a partire dagli inizi del corrente anno, di sistematiche e ripetute violenze fisiche e minacce nei confronti della sua ex fidanzata.

Le indagini, scaturite dalle denunce sporte a partire dal mese di febbraio 2017 dalla vittima, hanno permesso di raccogliere gravi ed inconfutabili elementi di colpevolezza nei confronti dell’arrestato, accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.