Viene colpito da infarto, salvato da sottufficiale del Casertano

Viene colpito da infarto, salvato da sottufficiale del Casertano


SAN MARCO EVANGELISTA. Nella giornata di ieri Raffaele Salzillo, sottufficiale dell’ufficio marittimo di Grado in Friuli Venezia Giulia ha salvato un uomo di 58 anni, colpito da un arresto cardio circolatorio (l’ipotesi è di un probabile infarto) praticandogli un massaggio cardiaco.

Salzillo, originario di San Marco Evangelista, era insieme alla sua famiglia in un centro commerciale della zona quando un uomo si è sentito male. Non ha esitato nemmeno un attimo a “pompare” il petto per rianimarlo, aiutato anche da un’infermiera che si trovava anche lei a fare spese, e poi da un maresciallo della Capitaneria di Porto di Trieste.

Grazie a loro il 58enne ha ripreso a respirare; in un secondo momento è stato trasportato dal 118 in ospedale. Sul posto è intervenuta anche la Polizia. La notizia del grande salvataggio ha fatto, questa mattina, subito il giro della cittadina definendo Raffaele un vero eroe.


Related posts