USURA E CASALESI. 6 persone sotto processo. Schiavone junior: “Paga, o ti apro la testa”

USURA E CASALESI. 6 persone sotto processo. Schiavone junior: “Paga, o ti apro la testa”

Nicola Schiavone

 

AVERSA – Era disperato, non sapeva più come andare avanti e si era rivolto agli usurai. Tra il 2004 e il 2006 avrebbe chiesto in prestito ben 1,2 milioni di euro a 3 strozzini, riuscendo poi a restituire ad un tasso del 15% la somma di 1,7 milioni di euro. Alla fine però ha dovuto fare i conti con il figlio di Sandokan, Nicola Schiavone che per farsi pagare lo avrebbe minacciato “Paga, altrimenti di apro la testa”.

E’ la vicenda scaturita dal processo sull’usura del clan dei Casalesi che vede 6 persone alla sbarra, la cui vittima è un imprenditore di Aversa.

Nel banco degli imputati ci sono Gabriele Brusciano, Nicola Schiavone, collaboratore di giustizia, Ferdinando Graziano accusato di essere l’usuraio del clan grazie ai fondi messi a disposizione di Michele Zagaria.

 

Related posts