CESA – Tragedia sul lavoro, questa sera, all’interno di una azienda con sede nella zona industriale di Teverola. Un operaio è morto dopo essere stato schiacciato da una pressa. Inutili i tempestivi soccorsi del personale del 118 per Cesario Bortone 47 anni, di Cesa non c’è stato nulla da fare. Sul posto i carabinieri della locale stazione e gli ispettori del Lavoro dell’Asl di CASERTA che stanno ricostruendo l’esatta dinamica dell’incidente e accertando se vi fossero responsabilità per la mancata sicurezza sul lavoro. La salma del 47enne è stata trasferita all’istituto di medicina legale di CASERTA per l’esame autoptico.

SOSPESI GLI EVENTI NATALIZI IN CITTA’
Dolore a Cesa per la morte di Cesario Bortone, il 47enne deceduto in incidente sul lavoro. L’Amministrazione comunale ha decido di sospendere le iniziative natalizie in programma nel weekend. In una nota, Il sindaco Enzo Guida, a nome dell’intera Amministrazione comunale, parla di “tragedia che colpisce ancora una volta una persona della nostra comunita'”. “Abbiamo appreso con grande dolore la notizia della morte, esprimiamo cordoglio e vicinanza alla famiglia di Cesario Bortone. In segno di rispetto e di lutto, si e’ deciso di sospendere le iniziative natalizie in programma in questo fine settimana” conclude Guida.