SAN FELICE A CANCELLO – Non ci sono parole per una tragedia che non si riesce nemmeno a descrivere. Intorno alle 12,30 Attilio Martinisi, 34enne di San Felice a Cancello, è stato trovato senza vita dalla madre, insegnante presso la scuola primaria dell’Istituto Comprensivo “Francesco Gesuè”.

A pochi passi da piazza Giovanni XXIII si sono sentite solo urla. Il cuore di Attilio si era fermato. Immediato da parte da parte della madre la telefonata ai sanitari del 118 che, giunti sul posto, gli hanno come da prassi in questo periodo effettuato il tampone post mortem anche se da una prima analisi pare che il giovane sia morto d’infarto.

La salma del giovane è stata trasferita al reparto di Medicina Legale per l’esame autoptico. Attilio è il fratello minore dell’avvocato Mariarosaria Martinisi.

A lei, alla madre e all’intera famiglia vanno le condoglianze di tutta la redazione di ECaserta.it.