MARCIANISE – Di questi tempi ogni decesso provoca pensieri e anche retropensieri. Stanotte, pero’, la drammatica e improvvisa morte di una madre 58 enne, Maria Rosaria Rosato, che viveva insieme con la sua mamma in via Luigi Iovine, va ascritto alle tragedie della vita, ma nulla c’entra con il coronavirus. Sul posto i carabinieri, ma la matrice naturale del decesso e l’assenza di ogni collegamento con l’epidemia, sono circostanze pressoché certe.