TERRA DEI FUOCHI. Blitz in un’azienda di recupero rifiuti, sequestrata una vasta area. 14 DENUNCE

TERRA DEI FUOCHI. Blitz in un’azienda di recupero rifiuti, sequestrata una vasta area. 14 DENUNCE
image_pdfimage_print

MARCIANISE – I carabinieri del Noe di Napoli, Salerno e Caserta hanno denunciato 14 persone tra titolari, amministratori e gestori di aziende\imprese responsabili di gestione illecita, abbandono e deposito incontrollato di rifiuti, realizzazione di discarica abusiva, ed inosservanza o assenza delle previste autorizzazioni alle emissioni in atmosfera e scarico reflui.
In particolare in Marcianise, i militari del NOE hanno posto sotto sequestro un’area di pertinenza di un’azienda operante nel settore del recupero dei rifiuti, utilizzata per lo stoccaggio di diverse tipologie di rifiuti pari a 100 metri cubi ed a Vairano Patenora un capannone di circa 250 mq. adibito ad attività di officina meccanica, al cui interno erano ammassati rifiuti speciali pericolosi costituiti da batterie al piombo esauste, oli esausti e materiali ferrosi.

Related posts