Tenta la fuga in slip e cannottiera, preso

Tenta la fuga in slip e cannottiera, preso

CASAPULLA – Si era calato dal balcone dell’abitazione dove si era nascosto in slip e canottiera per sfuggire all’arresto degli agenti della Squadra mobile di Caserta e quelli del commissariato di Santa Maria Capua Vetere, ma i poliziotti lo hanno bloccato prima che riuscisse a dileguarsi scavalcando un muro di cinta dopo essersi nascosto tra alcune auto in sosta. È terminata così la fuga di un cittadino albanese irregolare sul territorio, M.A., 35 anni, catturato a Casapulla, mentre era in un appartamento in compagnia di una donna.

L’uomo, con precedenti per reati contro il patrimonio, era già stato espulso ma era poi rientrato in Italia illegalmente. Gli agenti, dopo la convalida del fermo, lo hanno accompagnato alla frontiera marittima di Brindisi per formalizzare l’espulsione dal territorio.

Related posts