Successo per Scuola Viva all’Incaldana, soddisfatti Patrì e Zannini

Grande festa per la chiusura dellì'anno scolastico al plesso Incaldana a Mondragone

Mondragone. Nella serata di ieri, all’interno del Salone della Chiesa di San Francesco, si è concluso il primo modulo di “scuola viva”: “leggere, scrivere, comunicare, cum.petere”. Alla manifestazione hanno preso parte, tra gli altri, il Dirigente scolastico Carmelina Patri’ ed il Consigliere regionale Giovanni Zannini. I bambini delle classi IV B e C del plesso “Incaldana”, accompagnati dalle insegnanti Alessandra Nerone, Concetta Lavino e Ida Pagliaro, si sono esibiti nello spettacolo “Enea: l’ultimo dei troiani…il primo dei romani”, una parodia sull’Eneide scritta e recitata dai bambini delle suddette classi che ha riscosso un grande apprezzamento da parte dei presenti. La Dirigente, Carmelina Patri’, che si è complimentata con alunni ed insegnanti, ha voluto sottolineare come “per il secondo anno si è riusciti a portare a termine il progetto Scuola Viva, grazie all’impegno della Regione che ha stanziato la somma necessaria e del suo rappresentante Giovanni Zannini”. Quest’ultimo, oltre a complimentarsi per la riuscita delprogetto, ha spiegato “che il progetto Scuola Viva riesce ad avere una positiva ricaduta sul rapporto scuola famiglia, impegnando i ragazzi con attività pomeridiane che li arricchiscono e li completano”.

Related posts