Stritolato da un macchinario per imballaggi, muore 32enne di San Felice

Stritolato da un macchinario per imballaggi, muore 32enne di San Felice

San Felice a Cancello. E’ accaduto intorno alle 17,30. Un giovane 32enne di San Felice a Cancello, residente in via Fosse, figlio di un ex negoziante di polli, è morto schiacciato da un macchinario all’intero del pastificio Ferrara di Polvica. Si tratta di Aniello Bruno, 32enne residente in via Fosse in pieno centro di San Felice a Cancello. Figlio di Vincenzo Bruno, Aniello aveva anche un fratello gemello. Sul posto subito dopo l’incidente sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che accertare il decesso.

Related posts