Strisce pedonali usurate a San Felice, il Comune corre ai ripari. Operai a lavoro. LE FOTO

Strisce pedonali usurate a San Felice, il Comune corre ai ripari. Operai a lavoro. LE FOTO

SAN FELICE A CANCELLO – Qualcosa si sta muovendo, nonostante le difficoltà oggettive nelle quali versa a livello finanziario il Comune di San Felice a Cancello. Da qualche giorno l’intera città, su disposizione del sindaco Giovanni Ferrara e dell’assessore Orlando Savino, con delega alla Manutenzione, è sotto la lente di ingrandimento degli operai per il rifacimento delle strisce pedonali. L’ente locale per sopperire alla mancanza di fondi, ha impegnato direttamente gli stessi dipendenti dell’ente locale per evitare uno spreco di denaro dando il lavoro in appalto esterno.

“Si tratta senza dubbio – dice Savino – di un piccolo passo in avanti. Ma, aldilà di quello che si dice e si fa, stiamo cercando in tutti modi di garantire almeno l’ordinario. L’impegno dell’intera amministrazione comunale ed in primis del sindaco Ferrara è quotidiano e quello delle strisce pedonali, in alcune zone completamente assente ed usurate, era un lavoro da farsi già da tempo specialmente nelle zone a ridosso delle scuole e degli uffici pubblici. Gli operai, i quali ringrazio, stanno lavorando in maniera celere per evitare disagi ai cittadini”. Stamattina, infatti, i lavori hanno interessato la zona centrale e cioè quella a ridosso del Comune, dislocato in piazza Giovanni XXIII.

Operai a lavoro per il rifacimento delle strisce pedonali

Related posts