CronacaPiedimonte Matese

Stalker minaccia una ‘strage’ armato di pugnale: bloccato e arrestato


PIEDIMONTE MATESE – I carabinieri di Piedimonte Matese hanno arrestato un pregiudicato trentenne del luogo, responsabile di atti persecutori ai danni della sua ex fidanzata. L’indagine è stata avviata a seguito della denuncia presentata dalla vittima, sottoposta a continui abusi e soprusi soprattutto di natura psicologica da parte del fidanzato, ossessionato dalla gelosia.

Lo stalker, non pago del condizionamento a cui aveva sottoposto la vittima, nell’intento di commettere una ‘strage’ preventivamente annunciata al telefono proprio alla donna, si è armato di un pugnale lungo circa 35 centimetri, dirigendosi verso la casa della vittima. Il tempestivo intervento dei militari ha consentito di bloccare l’uomo e di disarmarlo. Il pugnale è stato sequestrato. L’uomo è stato portato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close