Santa Maria Capua Vetere. Aumentare i livelli di sicurezza in città attraverso un progetto finalizzato alla pianificazione di un controllo coordinato del territorio in sinergia tra tutte le forze dell’ordine: è stato questo l’oggetto della riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica,  tenutasi presso la Prefettura di Caserta, alla  presenza del prefetto Raffaele Ruberto, del questore di Caserta Antonio Borrelli, del comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri Alberto Maestri,  del comandante della Guardia di Finanza di Caserta Andrea Mercatili e del sindaco di Santa Maria Capua Vetere Antonio Mirra, nel corso della quale è stato pianificata l’estensione alla città del foro del progetto finalizzato ad un potenziamento dei livelli di sicurezza sul territorio cittadino.