CronacaSessa Aurunca

Sfugge all’alt dei carabinieri e viene arrestato dopo lungo inseguimento sulla Domitiana


SESSA AURUNCA – I carabinieri del Nucleo Operativo e Sfugge all’alt dei carabinieri e viene arrestato dopo lungo inseguimento sulla Domitiana all’alt dei carabinieri e viene arrestato dopo lungo inseguimento sulla Domitiana della Compagnia di Sessa Aurunca, in quel centro, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e possesso ingiustificato arnesi atti allo scasso, del cittadino rumeno C. D. R., cl. 1984, residente a Casal di Principe.

I militari dell’Arma hanno intercettato l’autovettura sulla quale viaggiava l’arrestato unitamente ad un seconda persona, mentre sfrecciava a velocità sostenuta lungo la s.s. domiziana, all’altezza del km. 12+400 del comune di Sessa Aurunca.

Il conducente, incurante dell’alt intimato dai carabinieri, ha proseguito la corsa innescando un inseguimento protrattosi per circa 9 km, quando, dopo aver cercato di speronare l’autovettura dell’Arma, ha arrestato la marcia continuando la fuga a piedi. Dopo pochi metri e una breve colluttazione con i militari, uno dei due fuggitivi è stato bloccato ed arrestato. Il suo complice è riuscito a far perdere le proprie tracce per le campagne circostanti.

A seguito della perquisizione veicolare sono stati rinvenuti circa kg. 400 di cavi di rame, nonché diversi arnesi atti allo scasso, guanti e passamontagna. Quanto rinvenuto, unitamente all’autovettura, è stato sottoposto a sequestro.

L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close