SESSA. Ore di “ordinaria follia” del sindaco Sasso sui social. Insulti ai cittadini e frazioni tra querele ed isterie

SESSA. Ore di “ordinaria follia” del sindaco Sasso sui social. Insulti ai cittadini e frazioni tra querele ed isterie


SESSA AURUNCA – Eravamo scettici sulla pubblicazione di questo articolo, poiché pensavamo che il profilo del Sindaco di Sessa Aurunca Silvio Sasso fosse stato occupato da qualche Hacker. Così non è, tutto ciò che sta accadendo da domenica, è drammaticamente reale.
Il Primo cittadino di Sessa, per motivi sconosciuti ai più, ha letteralmente perso la testa e da giorni sta litigando con decine e decine di cittadini del suo comune, molti suoi elettori e, persino, con i familiari dei suoi referenti politici. Tutto è iniziato nella pacifica domenica di inizio settembre, dopo che alcuni residenti avevano segnalato dei problemi di derattizzazione in località Travata. Da quel momento il Sindaco ha sfornato una serie di offese di ogni tipologia colpendo semplici cittadini, militari, forze di polizia e insultando familiari ed amici del consigliere comunale Avv. Alberto Verrengia.
L’attenzione di Sasso si è rivolta a vari profili facebook, culminando in minacce di querele pubbliche e esponendosi ad una tracotanza irreale: “La mia professionalità e le mie competenze mi consentono di fare bene molte cose”.
Nelle ultime ore il Sindaco ha ripreso le sue polemiche ed offese dedicandosi stavolta a coloro che si lamentano per il problema della raccolta rifiuti.
C’è preoccupazione per tale escalation del principale rappresentante comunale ed anche sgomento tra alcuni suoi alleati.


Related posts