Sequestrato il cantiere della nuova ala della clinica Pineta Grande

Sequestrato il cantiere della nuova ala della clinica Pineta Grande

CASTEL VOLTURNO – I carabinieri del Comando provinciale di Caserta hanno effettuato, stamattina, il sequestro del cantiere da cui sta nascendo la nuova ala della clinica Pineta Grande di Castel Volturno. Questi lavori sono stati al centro di molte polemiche e tanto si è discusso su presunte difformità rispetto alle possibilità, offerte dalle norme urbanistiche vigenti, di sfruttamento degli spazi oggi cantierati.

I carabinieri hanno eseguito un provvedimento del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, chiedo ed ottenuto dalla locale Procura della Repubblica, presieduta da Maria Antonietta Troncone.

Related posts