Senza stipendio da giugno, si sente male e finisce in ospedale

Senza stipendio da giugno, si sente male e finisce in ospedale

CESA (Antonio Borzacchiello). Una bruttissima vicenda che arriva dal Comune di Cesa in provincia di Caserta dove le proteste degli operatori ecologici senza stipendio dal mese di giugno ad oggi, dell’azienda Balga srl e per il mancato pagamento della liquidazione da parte della DHI, hanno prodotto risultati imprevisti. Alcuni degli operatori hanno avuto un colloquio molto acceso con l’amministrazione comunale ed uno di loro ha avuto un malore. I colleghi hanno manifestato per esprimere disappunto per l’intera vicenda. Intanto dopo il caos di questa mattina ed il malore del dipendente con prese di posizione di parte dell’opposizione consiliare che accusa il Sindaco di non tutelare i dipendenti, quest’ultimo ha annunciato una diretta su Facebook per spiegare nei dettagli cosa sta succedendo tra l’azienda, gli uffici e i dipendenti. Intanto, in questi minuti è arrivata una nota di Raffaele Bencivenga del Movimento 5 Stelle di Cesa. “Mi trovo in questo momento presso l’Ospedale Moscati di Aversa per verificare le condizioni del dipendente Antonio De Simone. Dipendente del comparto rifiuti colpito da malore questa mattina. Questi lavoratori sono senza stipendio, attrezzature e mezzi. Fatti non parole. Dimettiti sindaco”.

Related posts