Scandalo Cesa, il M5s tuona: “Il sindaco si deve dimettere subito”

Scandalo Cesa, il M5s tuona: “Il sindaco si deve dimettere subito”


CESA – Riceviamo e pubblichiamo una nota del gruppo consiliare del M5s di Cesa, composto da Raffaele Bencivenga e Amelia Bortone dopo lo scandalo della lottizzazione al Comune di Cesa che vede indagato il sindaco Enzo Guida. “Abbiamo letto sugli organi di stampa le gravissime accuse formulate dagli inquirenti che mettono fortemente in discussione il ruolo politico e la figura istituzionale del Sindaco di Cesa.

Un sindaco deve essere un esempio e per questo motivo è chiamato “Primo Cittadino”, in quanto esempio per la popolazione da egli amministrata.

Sindaco, questo titolo non le appartiene più! Vogliamo una persona degna di portare la fascia tricolore e che rappresenti il nostro Paese a testa alta”.


Related posts