SANTA MARIA CAPUA VETERE (red. cro.) – Diventa difficile anche seguire un processo, soprattutto quando gli imputati sono particolarmente (e comprensibilmente) nervosi. E così, da pochi minuti, i Carabinieri hanno fatto irruzione e presidiano il collegio b del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere per impedire anche la trasmissione di messaggi.