CronacaSan Felice a Cancello

SAN FELICE. Vandalizzata la capanna della Natività, Nuzzo litiga in piazza col sindaco Ferrara


SAN FELICE A CANCELLO – Vandalizzata nella notte la capanna della Natività installata dal volontari della Pro loco di Cancello Scalo in piazza Castra Marcelli. Questa mattina è stato ritrovato il viso della Madonna bruciato, il bastone di San Giuseppe rotto e i manichini completamente spogliati. Una situazione davvero incredibile a poche ore dall’inaugurazione, così come avviene ogni anno.

“Purtroppo le istituzioni sono assenti – dice Alfonso Nuzzo, presidente della Pro loco di Cancello Scalo – il sindaco Giovanni Ferrara è assente, sotto ogni punto di vista. Non garantisce nemmeno l’ordinario e questo fa tanta rabbia in quanto anche le forze dell’ordine non vigilano. Non è la prima volta che si verificano episodi di questo genere. San Felice a Cancello è allo sbando più totale”.

Intanto, proprio questa mattina c’è stato anche un litigio verbale tra lo stesso Nuzzo e il primo cittadino, accompagnato dal consigliere comunale Clemente “Malupero” De Lucia che dava ragione agli stessi volontari.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close