San Felice Gate, due ex consiglieri sotto torchio

San Felice Gate, due ex consiglieri sotto torchio

San Felice a Cancello. Il pubblico ministero Gerardina Cozzolino ha convocato in aula, nell’ambito del maxi processo denominato “San Felice Gate”, due ex consiglieri comunali. Sono stet rivolte loro domande inerenti il viaggio a Roma risalente al 7 dicembre del 2013 quando una delegazione di San Felice a Cancello prese parte alla convention di Ncd agli studios De Paulis. Attraverso una documentazione fotografica acquisita, il pm ha chiesto ai due ex consiglieri il loro ruolo in quella particolare circostanza ed è stata da loro confermata anche la presenza di Francesco Petrone. In seguito la dott.ssa Cozzolino ha rivolto la sua attenzione sul comandante dei vigili urbani Nicola Mauro il quale era finito sotto indagine per falsa testimonianza. Oggetto della contestazione la realizzazione di unos partitraffico in piazza Giovanni XXIII si presume priva di autorizzazioni.

Related posts