SAN FELICE A CANCELLO – Una fascio di fiori per tutti i defunti del cimitero. Il sindaco Giovanni Ferrara, questa mattina, accompagnato dall’assessore Anna Bernardo e dai consiglieri comunali Francesco De Lucia e Lello Melchiorre e dal comandante della Polizia Municipale Stanislao Rivetti ha reso omaggio a tutti defunti. “Raccogliendo il desiderio dei cittadini – dice il primo cittadino – che sono impossibilitati a recarsi ai cimitero dai propri cari, stamani mi sono recato insieme a una piccola rappresentanza dell’amministrazione comunale, per depositare un mazzo di calle, raccolte nel suo giardino, nella cappella del camposanto.

Al piccolo rito, per onorare i defunti nel giorno di Pasqua, c’era don Antonio Cozzolino che ha unito idealmente in preghiera tutti i sanfeliciani con chi non è più tra noi, un momento di raccoglimento e spiritualità che ha commosso i presenti”.

Il sindaco ha rappresentato una comunità che non si dimentica di onorare la memoria di chi non è più tra noi, soprattutto in un momento così difficile.