emilio nuzzo

SAN FELICE A CANCELLO – C’è polemica, in queste ultime ore, sui buoni spesa che il Comune di San Felice a Cancello avrebbe dovuto già distribuire alle famiglie bisognose del territorio. Pare da notizie di corridoio che siano arrivate quasi 1400 domande e che l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Ferrara è in grosse difficoltà nell’individuazione dei nuclei che hanno requisiti di beneficiarne. L’ex sindaco Emilio Nuzzo è intervenuto sulla questione e annuncia che “appena saranno resi noti i nominativi di coloro ai quali sarà distribuito il buono spesa, invierò – dice Nuzzo – l’elenco direttamente alla Guardia di Finanza per verificare la regolarità dell’operazione di distribuzione dei ticket previsti dal Governo Conte per l’emergenza Coronavirus”.
SEGUIREMO LA VICENDA E VI TERREMO AGGIORNATI.