SAN FELICE A CANCELLO – “Questa mattina abbiamo inviato un sollecito alla nostra Amministrazione affinché si attivi per pubblicare il bando che consente di ottenere un sostegno economico per pagare il fitto di casa per tutti i nuclei familiari titolari di un contratto di locazione, che hanno subito una diminuzione della capacità reddituale a seguito delle misure restrittive per l’epidemia da COVID-19.

Abbiamo sollecitato anche una maggiore attenzione alle misure previste in favore delle persone con disabilità, anche non grave, con priorità ai bambini con disabilità (anche autistica) in età scolare.
Ci auguriamo che l’Amministrazione si attivi quanto prima”.
A dichiararlo, è Luciano Bernardo capogruppo consiliare del Movimento Cinque Stelle al Comune di San Felice a Cancello.