Rubano soldi e abbigliamento durante partita di Volley, due in manette

Rubano soldi e abbigliamento durante partita di Volley, due in manette


VAIRANO PATENORA – Un tunisino residente a Pietravairano (CASERTA) e un complice residente in provincia di Lecce, entrambi ventenni, sono stati arrestati in flagranza di furto aggravato mentre tentavano di salire a bordo di un treno e dileguarsi insieme alla refurtiva rubata negli spogliatoi del Palazzetto dello Sport di Vairano Patenora, durante una partita di Volley. I due, dopo aver rotto una finestra si sono introdotti nello spogliatoio rubando danaro per 533,50 in banconote e monete di vario taglio; 6 telefoni cellulari di varie marche e modelli, 3 giubbotti sportivi, 5 paia di scarpe da ginnastica, 5 carte di credito, 5 carte Postepay e 4 carte d’identità. I militari dell’Arma hanno bloccato i due che, dopo il colpo, erano riusciti a raggiungere il bar del vicino scalo ferroviario con l’intento di far perdere le proprie tracce salendo a bordo del primo treno utile. Tutta la refurtiva è stata recuperata e restituita agli aventi diritto. I due arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza dell’Arma, a disposizione della competente autorità giudiziaria.


Related posts