San Felice a Cancello (red.cro.). Due dipendenti assunti a tempo determinato diventano sopraordinati e assunti direttamente dal Ministero dell’Interno, con un risparmio per il Comune della Valle di Suessola pari a circa 35mila euro annui. Le spese saranno tutte a carico del Viminale, come si evince dall’accordo fatto tra i dirigenti ministeriali e la triade commissariale sanfeliciana. Si tratta di Michele Punzo (convenzione stipulato col Comune di Succivo) e Arturo Masucci (convenzione col Comune di Mugnano del Cardinale), rispettivamente funzionario dell’area urbanistica e dell’area lavori pubblici. A giorni, inoltre, sarà sottoscritto anche il contratto per il nuovo comandante della Polizia Municipale, Salvatore Schiavone (in servizio presso il Comune di Santa Maria Capua Vetere) che sostituirà Francesco Scarano, coinvolto nell’operazione del 30 settembre 2016 che registrò tra l’altro anche l’arresto dell’ex sindaco Pasquale De Lucia. Schiavone, che è stato in servizio anche al Comune di Maddaloni, prenderà il posto attualmente coperto da Nicola Mauro.