Caserta. Discussione ancora in corso nel Partito democratico casertano, sul tavolo due questioni cruciali e da tempo al centro del dibattito per i dem di Terra di Lavoro: congresso e elezioni politiche. A queste si aggiunge, sempre in vista delle vicine sfide elettorali, la risintonizzazione dei rapporti con gli alleati del centrosinistra dopo lo smacco subito alle provinciali. Questa la nota del commissario provinciale del Pd di Caserta Franco Mirabelli, sull’esito dell’incontro tenutosi in tarda mattinata presso la Federazione provinciale in via Maielli. Presenti all’incontro ristretto consiglieri regionali, parlamentari nazionali ed europarlamentari. “Questa mattina ho riunito i rappresentanti istituzionali del Pd casertano. Insieme abbiamo condiviso la volontà di proseguire il percorso iniziato settimana scorsa con l’obiettivo di unire il Pd in vista delle elezioni politiche e verificare se ci siano le condizioni per arrivare in tempi brevi al congresso. Proprio per costruire una unità di intenti – ha continuato Mirabelli – che coinvolga tutti i livelli del Pd e preparare insieme l’appuntamento elettorale su mia proposta si è deciso di convocare al più presto l’assemblea dei segretari di circolo. Inoltre promuoveremo nei prossimi giorni un incontro pubblico delle forze del centrosinistra che si rifanno all’esperienza regionale. Vogliamo discutere su come affrontare insieme la prossima campagna elettorale e disegnare dall’opposizione in Provincia un’azione comune nell’interesse dei cittadini. In settimana ci rivedremo per assumere altre decisioni – ha concluso il commissario provinciale del Pd di Caserta – alla luce del confronto che proseguirà in questi giorni”.