assessore liccardo maddaloni

Maddaloni. Termovalorizzatore di Acerra, osservatorio ambientale e compensazioni/ristori ambientali per i Comuni viciniori. E’ con questo ordine del giorno, stilato dalla Terza Commissione speciale della Regione Campania e firmato dal presidente Gianpiero Zinzi, che il Comune di Maddaloni si appresta a partecipare domani pomeriggio 25 settembre, alla seduta di audizione convocata per le ore 15.00 presso la sala riunioni situata al sesto piano del consiglio regionale – sede centro direzionale, Isola F8. Alla riunione parteciperanno l’assessore regionale all’Ambiente, Fulvio Bonavitacola, il dirigente al settore Michele Palmieri, la società A2A Ambiente Spa, ed i sindaci di Maddaloni e Santa Maria a Vico rispettivamente Andrea De Filippo e Andrea Pirozzi. Mentre il comune di San Felice a Cancello, sarà rappresentato dalla Commissione prefettizia o da qualche dirigente dell’Ente locale. All’importante audizione in Regione parteciperà il Comune di Maddaloni, che è particolarmente interessato alla vicenda ristori del termovalorizzatore di Acerra e, che sarà rappresentato dal primo cittadino e dall’assessore all’Ambiente Salvatore Liccardo, con quest’ultimo impegnato su più fronti per rimettere al primo posto quelle problematiche attinenti l’Ambiente, che erano finite nel dimenticatoio delle amministrazioni precedenti, ma anche per dare la giusta considerazione e dignità che merita la città di Maddaloni.