Caserta. I Carabinieri della Stazione di Lusciano, in Aversa, presso la locale casa di reclusione, hanno eseguito il “provvedimento di esecuzione pene concorrenti”, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord – ufficio esecuzioni penali, a carico di Gerardo Grassi, classe 86, di Sant’Antimo (Na), già detenuto per altra causa. Il soggetto dovrà espiare la pena complessiva di anni 4, mesi 11 e giorni 17 di reclusione, per il reato di rapina commessa il 13 ottobre 2015 in Grumo Nevamo (Na).