carabinieri di teverola

San Prisco. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere, in San Prisco, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di Alfredo Cappellini, 61enne, residente a San Prisco. I militari dell’Arma, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti sul territorio, hanno sottoposto l’uomo a controllo ed alla successiva perquisizione veicolare e personale, rinvenendo nella sua disponibilità 2 panetti di hashish del peso complessivo di grammi 182,00, nonché denaro in contanti pari ad euro 1.060,00 ed un coltello a serramanico. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro: è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.