PROTEZIONE CIVILE. Piani di emergenza comunale, Zannini: “Dalla Regione più di 800mila euro”

PROTEZIONE CIVILE. Piani di emergenza comunale, Zannini: “Dalla Regione più di 800mila euro”


CASERTA – In virtù del programma operativo complementare 2014/2020, con Decreto n. 152 del 4 novembre 2019, la Regione Campania ha stanziato un importante finanziamento per la redazione dei piani di emergenza comunale e/o intercomunale di protezione civile. Predisposto anche lo schema di convenzione.

Il consigliere regionale Giovanni Zannini ha accolto con grande soddisfazione il provvedimento: “La Regione Campania ancora una volta è vicina ai comuni della provincia di Caserta con i fatti e non con le parole. La pianificazione di emergenza comunale e intercomunale – ha concluso Zannini – rappresenta un aspetto da curare con grande attenzione da parte degli amministratori del territorio”.
Ecco l’elenco dei comuni ammessi a finanziamento della provincia di Caserta:
Bellona – 30.000,00
Calvi Risorta – 30.000,00
Cancello ed Arnone – 25.200,00
Casaluce – 30.000,00
Casapesenna – 30.000,00
Castel di Sasso – 13.950,00
Castel Morrone – 15.000,00
Castel Volturno – 60.000,00
Cesa – 29.926,46
Frignano – 26.400,00
Giano Vetusto – 13.300,00
Lusciano – 26.400,00
Mignano Monte Lungo – 15.000,00
Orta di Atella – 59.998,99
Parete – 26.400,00
Pastorano – 15.000,00
Pietramelara – 15.000,00
Pignataro Maggiore – 30.000,00
Recale – 28.120,00
Ruviano – 15.000,00
San Cipriano d’Aversa – 30.000,00
San Felice a Cancello – 24.400,00
San Nicola la Strada – 55.000,00
San Prisco – 30.000,00
Santa Maria Capua Vetere – 59.999,60
Teverola – 29.955,00
Villa di Briano – 30.000,00
Vitulazio – 30.000,00


Related posts