Proiettile in una busta spedito a medico del Casertano

Proiettile in una busta spedito a medico del Casertano
image_pdfimage_print

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Un proiettile in una busta è stato spedito ad un noto medico di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta. Il professionista qualche mese fa è stato assolto, presso il tribunale di Santa Maria Capua Vetere, in un processo per omicidio colposo, dopo il decesso di un paziente, insieme ad altri colleghi. L’atto intimidatorio è stato subito denunciato ai carabinieri della Procura di Santa Maria Capua Vetere che hanno avviato le indagini. Il medico ha raccontato di aver notato la busta sospetta nella cassetta delle lettere. Il nome e l’indirizzo del destinatario erano stati scritti a mano, in carattere maiuscolo. Nella busta non c’era altro. La lettera e il proiettile sono stati sequestrati dai militari dell’Arma. I militari indagano su diverse piste. Al momento intorno all’inchiesta c’è il massimo riserbo.


Related posts