PROCESSO DON MICHELE BARONE. Il commissario Schettino ha parlato per 5 ore

PROCESSO DON MICHELE BARONE. Il commissario Schettino ha parlato per 5 ore


CASAPESENNA – Ha parlato per oltre 5 ore Luigi Schettino, il dirigente del commissariato di Maddaloni, coinvolto nel processo a carico di Michele Barone, l’ex sacerdote del Tempio di Casapesenna accusato di aver provocato lesioni all’orecchio di una 14enne durante riti esorcistici medievali e di violenza sessuale nei confronti di due fedeli.

Schettino ha raccontato delle rivelazioni fattegli da Barone relativamente alla sparizione di Pasqualino Porfidia ed al suicidio di Giuseppe Pascarella a Maddaloni. Ha poi chiarito di aver parlato con la sorella della vittima degli esorcisimi, a proposito della denuncia poi non presentata, chiarendo con la ragazza che si trattava di cose difficilmente dimostrabili.


Related posts