Casapesenna. Hanno deciso di non rispondere alle domande del Gip Federica Colucci, Beatrice Zagaria (sorella del boss Michele ed erede alla guida del clan secondo la Procura), Francesca Linetti (moglie di Pasquale Zagaria), Tiziana Piccolo (moglie di Carmine Zagaria) e Patrizia Martino (moglie di Antonio). Le 4 donne erano state arrestate ieri mattina nell’ambito dell’operazione Nereidi coordinata dai pm della Dda di Napoli, Alessandro D’Alessio e Maurizio Giordano. Presenti all’interrogatorio gli avvocati Raucci, Stellato e Imperato.