Prima domenica di primavera, assalto alle spiagge del litorale. A Mondragone è tempo di primi bagni. LE FOTO

Prima domenica di primavera, assalto alle spiagge del litorale. A Mondragone è tempo di primi bagni. LE FOTO
image_pdfimage_print

MONDRAGONE – L’estate è arrivata e la dimostrazione è che Mondragone, oggi, era stracolma di persone che hanno invaso le spiagge e anche il lungomare. Qualcuno, i più temerari, hanno anche azzardato un bagno. Oltre a respirare nell’aria la primavera, col pensiero già all’estate, intorno a mezzogiorno il lungomare si è affollato di pendolari. Lo stesso anche nel primo pomeriggio. Persino qualche stabilimento balneare ha deciso di alzare le saracinesche. Secondo gli ultimi dati dell’Arpac, infatti, da Baia Domizia a Castel Volturno, passando per Mondragone, circa quarantadue chilometri di litorale sono classificati come eccellenti. Solo pochissime le zone in cui è vietata la balneazione.

Con la ormai vicina apertura della stagione balneare, dall’ARPAC (Agenzia Regionale Protezione Ambiente Campania) arrivano buone notizie per gli amanti del mare e frequentatori del litorale domizio.

L’intero litorale Casertano ha, infatti, ricevuto nel giudizio d’inizio stagione sulla qualità delle acque di balneazione per la stagione 2019 la classificazione “eccellente”. Stesso discorso è valso anche per Baia Domizia e Villaggio Coppola.

  • mare1
  • mare2
  • mare4
  • mare3
  • mare5

Related posts