Caserta. Campagna acquisti e grandi manovre in vista della convention di Fratelli d’Italia, al via sabato 28 al Tulip Plaza di Caserta. Pietro Riello torna sui suoi passi dopo l’esperienza col centrosinistra casertano di Carlo Marino e riabbraccia i suoi ex amici di centrodestra. Secondo le fonti di E’ Caserta l’approdo alla corte di Giorgia Meloni è cosa fatta e proprio Riello avrà un posto riservato in prima fila sabato prossimo. La formazione capeggiata da Gimmi Cangiano punta quindi a rafforzarsi in vista delle prossime competizioni ed il recupero di Riello, che vanta un curriculum di tutto rispetto, è un punto a favore determinante. Sembrano quindi concretizzarsi le anticipazioni del primo cittadino di Caserta, Carlo Marino, che proprio nei giorni scorsi diceva pubblicamente della chiusura di una stagione politica in città, stagione legata al protagonismo politico e amministrativo extracasertano. Riello, navigato amministratore, ex sindaco di Castel Morrone, eletto in consiglio provinciale nel 2010 e nominato in giunta da Mimì Zinzi, poi assessore comunale di Caserta, anticipa tutti, quindi, si rimette in gioco e torna sulla scena provinciale.