Aversa. I Carabinieri della sezione radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa, nel corso della notte, in quel centro cittadino, hanno tratto in arresto per spaccio di sostanza stupefacente Vincenzo Di Chiara, classe ’91 e Vittorio Pellegrino, classe ’99, del posto. I militari dell’Arma dopo aver sorpreso, fermato e segnalato al Prefetto di Caserta un soggetto che aveva poco prima acquistato dai predetti sostanza stupefacente, hanno proceduto ad una mirata perquisizione personale a carico dei citati Di Chiara e Pellegrino a seguito della quale hanno rinvenuto e sequestrato grammi 14 di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, grammi 2 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, suddiviso in dosi. La successiva perquisizione domiciliare presso l’abitazione del Di Chiara, ha consentito ai Carabinieri di rinvenire e sequestrare ulteriori grammi 2 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento delle dosi, nonché la somma di euro 400,00 in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio. Gli arrestati verranno giudicati con rito direttissimo