Mondragone. Sono stati i carabinieri della stazione di Mondragone a prelevare, dalla sua abitazione, Italo Bartolomeo Ugo Zona. L’uomo, 62 anni, era il titolare di un ingrosso di prodotti alimentari del litorale domizio. Insieme al fratello Giuseppe Zona, e ad altre 6 persone, era finito a processo per usura: l’accusa era quella di aver prestato soldi ad un imprenditore agricolo della zona con un tasso di interesse mensile del 10%. I carabinieri lo hanno prelevato dalla sua abitazione, dove si trovava ai domiciliari in applicazione della misura del giudice cautelare, e trasferito al carcere di Santa Maria Capua Vetere dove dovrà scontare una pena a 6 anni e 8 mesi di reclusione.