Papa Francesco

TEANO – Papa Francesco ha “espulso” un sacerdote casertano dalla chiesa cattolica. Il provvedimento è stato reso nota dal vescovo della Diocesi di Teano-Calvi Giacomo Cirulli che ha ufficializzato il “il decreto della Congregazione per il Clero firmato dal Santo Padre Papa Francesco il 6 dicembre 2018” nei confronti “del sacerdote Carmine Zaccariello, incardinato nella nostra diocesi di Teano-Calvi” che “è stato dimesso dallo stato clericale e, al tempo stesso, gli è stata concessa la dispensa dal sacro celibato e da tutti gli oneri connessi alla sacra Ordinazione, con decisione suprema e irrevocabile e a nessun ricorso subordinata”.