NAPOLI – Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha firmato oggi la querela, già annunciata nei giorni scorsi, nei confronti di Vittorio Feltri e di Mario Giordano per «diffamazione a mezzo stampa, aggravata dall’odio razziale, e istigazione all’odio razziale», in riferimento alle frasi sui meridionali pronunciate dal direttore editoriale di Libero durante la trasmissione di Giordano su ReteQuattro.

In una nota si spiega che il sindaco, «per conto del Comune di Napoli, quale persona offesa, ha nominato difensori gli avv. Fabio Maria Ferrari e Marco Buzzo che provvederanno ad inoltrare la querela del primo cittadino alla Procura della Repubblica del Tribunale di Milano, territorialmente competente».