CASERTA – Una situazione analoga si è verificata, poco dopo, alla stazione ferroviaria “Montemario-Appiano”, dove gli stessi Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un cittadino del Gambia di 24 anni che stava consegnando ad un cliente romano di 41 anni delle dosi di eroina.

In via dello Scalo di San Lorenzo, invece, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante, dopo aver notato un’auto percorrere la strada a velocità sostenuta, hanno deciso di controllarla. Il guidatore, un 55enne originario di Caserta, di fatto domiciliato a Roma, è parso molto agitato, motivo che ha spinto i militari ad approfondire le verifiche sul suo conto.

E’ così che, sotto il sedile lato guida, i Carabinieri hanno scoperto un involucro contenente 24 gr. di cocaina e 630 euro in contanti, ragionevole frutto dell’attività di spaccio. Nel corso della perquisizione della camera di un B&B dove l’uomo risulta domiciliare, sono stati recuperati altri 310 euro. Anche per il 55enne sono scattati l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.