SANTA MARIA A VICO – Don Carmine Pirozzi, questo pomeriggio, è stato beccato dalla Guardia di Finanza di Marcianise mentre benediceva un defunto nella cappella del cimitero alla presenza di diverse persone. Lo stesso ha spiegato che tutte si trovavano a distanza e che erano munite di mascherina e guanti.

I finanzieri hanno segnalato il tutto anche all’Asl che nelle prossime ore ordinerà la quarantena per tutti i presenti. Lo stesso parroco si è sfogato sui social: “Oggi alle 16.00 mi sono recato al Cimitero di S. Maria a Vico dove, nella Cappella cimiteriale, ho benedetto la salma di un defunto… Nel mentre officiavo la benedizione, alla presenza di una 10 di persone sedute a distanza di un metro con mascherina e guanti è intervenuto un bliz di 3 volanti della Guardia di Finanza che hanno verbalizzato e multato consanzione di € 280,00 tutti i presenti incluso me e il custode del Cimitero… La motivazione della sanzione: assembramenti di persone…”.m