Mozzarella di bufala senza marchio dop, sequestro nel Casertano

Mozzarella di bufala senza marchio dop, sequestro nel Casertano

Caserta. I Reparti Carabinieri per la Tutela Agroalimentare di Parma e Salerno, nell’ambito dei controlli finalizzati al contrasto delle irregolarita’ nel comparto delle produzioni agroalimentari ad indicazione geografica, hanno sequestrato, in provincia di Reggio Emilia, Parma e Piacenza, 10 prosciutti crudi, 388 confezioni di prosciutto cotto e culaccia intera, 84 pezzi di lardo, 6 coppe stagionate, 1.431 espositori, 293 cataloghi pubblicitari, 14.250 buste per il confezionamento e 1.961 etichette che evocavano indebitamente prodotti DOP e IGP. Dai riscontri documentali, presso un’azienda del parmense, e’ stato stimato l’acquisto di 330 kg di coppa venduta, poi, come prodotto ad indicazione geografica protetta. I militari dell’Arma hanno invece sequestrato in provincia di Bari e Caserta, 20 kg di mozzarella di latte di bufala, 6.000 buste per il confezionamento e 1.000 etichette recanti scritte evocative di prodotti DOP. I prodotti sequestrati ammontano complessivamente a piu’ di 4 tonnellate. Contestate sanzioni per 52.500 euro.

Related posts