MONDRAGONE – “Oggi ho avvertito un grande senso di delusione: ho assistito ad una vera invasione di massa sul lungomare, della villa comunale e della rotonda”. A parlare è il consigliere comunale Vincenzo Corvino, capogruppo dei Moderati. “Sono seriamente preoccupato – continua – perché non capisco come si possa passare in modo così repentino dal ligio ed encomiabile rispetto delle regole del lockdown ad una folla di massa che porterà in pochi giorni ad una inevitabile ripresa del contagio ed una inevitabile catastrofe sia in termini di salute pubblica che di economia. Se continuiamo così non usciamo più dal tunnel”.