MONDRAGONE. Cambiamenti climatici, anche il Terzo circolo fa la sua parte. LA FOTO

MONDRAGONE. Cambiamenti climatici, anche il Terzo circolo fa la sua parte. LA FOTO


MONDRAGONE – Durante la mattinata di oggi, presso la sede centrale del Terzo Circolo Didattico di Mondragone, gli alunni della Scuola dell’infanzia del Plesso Rodari, coordinati dall’insegnante Laura Zannini, già referente del Progetto “Generazioni nell’orto”, insieme a tutte le insegnati del plesso, hanno promosso un’attività di sensibilizzazione sui temi dell’Ambiente, del Cambiamento Climatico e dello Sviluppo Equo e Sostenibile, così come indicato dal Ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti e sollecitato dalla Dirigente Dott.ssa Carmelina Patri’ .Con ‘Clean up our School’ ossia”puliamo la nostra scuola” – commenta l’insegnante Laura Zannini – sulla scia di un progetto di volontariato ambientale portato in Italia nel 1993 da Legaambiente il cui focus è il corretto conferimento dei rifiuti (carta, plastica, vetro, indifferenziato, carta, umido) i nostri bambini, sulla scia delle indicazioni ministeriali e della Dirigente Carmelina Patrì, e con la collaborazione dei volontari e dei genitori presenti, hanno provveduto alla raccolta dei rifiuti ritrovati all’interno del parco giochi della scuola. I piccoli sono stati divisi in quattro gruppi, dove ogni sezione ha raccolto un tipo di rifiuto in un’area del luogo individuata e, dopo la verifica di eventuali “errori “commessi – continua Laura Zannini – hanno provveduto al deposito degli stessi nei contenitori preposti. Tutto ciò con lo scopo di sensibilizzare i piccoli ‘nativi ambientali’ sul rispetto dell’ambiente, creando una collaborazione tra i futuri cittadini del mondo e le Istituzioni Locali. Tutti i partecipanti erano dotati di un kit di pulizia nella massima sicurezza, in virtù della disponibilità dell’Amministrazione comunale e delle associazioni che hanno partecipato. Il Terzo Circolo Didattico investe sull’amore e il rispetto per l’ambiente come stile di vita.” All’appuntamento hanno preso parte le associazioni Terra Mia, Acli e Legambiente, oltre all’Assessorato all’Ambiente e all’Assessorato alle Associazioni del Comune di Mondragone.


Related posts