Medico e famiglia pestati a sangue dai vicini di casa, c’è un indagato per tentato omicidio

Medico e famiglia pestati a sangue dai vicini di casa, c’è un indagato per tentato omicidio

AVERSA/CESA – C’è un indagato per tentato omicidio nella vicenda accaduto l’altro giorno a Cesa. Tre le persone sono state prima bastonate e poi investite con l’auto. L’episodio così violento è accaduto lungo via Kennedy. Vittime del brutto episodio un medico di 63 anni, di origini cesane, ma da anni residente a Napoli, la moglie e un loro accompagnatore ai quali è costato caro il ritorno nel paese di nascita dove, probabilmente, erano tornati per incontrare quello che, poi, si è trasformato nel loro aguzzino.

Il medico ha avuto ha riportato addirittura un trauma cranico anche se al momento è fuori pericolo.

Alla base di tutto ci sarebbe una lite con alcuni vicini di casa: vecchi rancori passati che ora sono venuti a galla. L’aggressore è stato indagato per tentato omicidio. Nelle prossime ore potrebbe venire a galla altri elementi rilevanti.

Related posts