MAXI OPERAZIONE DELLA FINANZA. Fatture false, scoperta truffa da mezzo miliardo di euro: 49 denunce

MAXI OPERAZIONE DELLA FINANZA. Fatture false, scoperta truffa da mezzo miliardo di euro: 49 denunce
image_pdfimage_print

AVERSA – La Procura di Aversa-Napoli Nord ha iscritto nel registro degli indagati 49 persone perché accusate di una frode dal valore di oltre 83 milioni di euro nel mondo della vendita di prodotti tecnologici e informatici I militari della Guardia di Finanza di Napoli e Lucca stanno eseguendo un decreto di sequestro preventivo per 83.658.177 euro, con perquisizioni ai danni di 6 società italiane ed altre 2 in Slovenia.

L’organizzazione sfruttava il meccanismo della frode carosello. L’evasione fiscale è stata messa a segno da un’organizzazione strutturata che aveva la sua base in Campania, individuata nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura di Lucca. Scoperto un giro di fatture false per circa 500 milioni di euro

Nel corso dell’indagine internazionale sono state denunciate all’autorità giudiziaria italiana 49 persone, indagate per reati tributari con l’aggravante della transnazionalità quali l’emissione di fatture per operazioni soggettivamente inesistenti, l’omessa dichiarazione, la distruzione e l’occultamento di documenti contabili e bancarotta fraudolenta.

Related posts