MADDALONI. La studentessa Emanuela Ruotolo all’International Camp “Artek” in Crimea

MADDALONI. La studentessa Emanuela Ruotolo all’International Camp “Artek” in Crimea


Il podio ottenuto dalla studentessa Emanuela Rosa Ruotolo alle “Olimpiadi di Lingua Russa per stranieri”, disputate nell’Aprile scorso alla Scuola “Garmonija” di Milano, le ha regalato una bellissima esperienza di studio: la partecipazione al Campo Internazionale “Artek” sulla costa del Mar Nero. L’allieva del Liceo Linguistico “Villaggio dei Ragazzi”, guidato dalla Coordinatrice didattica Giovanna D’Onofrio, ha dunque ulteriormente perfezionato il livello di padronanza della lingua russa in terra di Crimea. “Perfezionare le competenze linguistiche dei nostri studenti per una efficace interazione culturale è uno degli obiettivi del nostro Liceo, ha puntualizzato Felicio De Luca, Commissario Straordinario della Fondazione Villaggio dei Ragazzi. “Per Emanuela – ha dichiarato la D’Onofrio – questa esperienza linguistica internazionale in lingua russa sarà utilissima per perfezionare ancor di più lo studio della fonetica e delle regole grammaticali. Offriamo ai nostri studenti il meglio del settore e continuiamo imperterriti su questa strada che da sempre ci contraddistingue”. Questa, invece, la dichiarazione di Emanuela al rientro dal viaggio in Crimea: “Una esperienza che sicuramente ha migliorato il mio russo, facendomi appassionare agli usi e costumi di questo straordinario popolo che porto nel mio cuore. Ringrazio la Coordinatrice d’Onofrio, la professoressa di lingua russa Annalisa Di Santo e la professoressa madrelingua Natalia Remenyuk per avermi supportato e permesso di vivere questo straordinario e indimenticabile momento”


Related posts